lunedì 22 settembre 2008

Lega Nord, i Rom sono degli ospiti in Europa

La Lega Nord, presente all’assemblea parlamentare dell’Osce (organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa) riunitasi a Toronto per il dibattito su immigrazione e sicurezza, esprime la sua opinione per bocca di Claudio D’Amico. “I rom – ha detto l’esponente leghista - per essere accettati nei territori europei devono rispettare in modo assoluto le leggi dei Paesi ospitanti”.
Stupore di tutta l’assemblea parlamentare per queste parole dell’esponente leghista. Infatti, i Rom sono solo ed esclusivamente europei, come è ben noto a tutta l’assemblea parlamentare dell’Osce.
Si vede che per D’Amico, ma anche per tanti altri leghisti, l’essere in Italia o in qualsiasi Paese europeo da sei / sette secoli non comporta i diritti di Cittadinanza ma solo quelli di “ospitalità”. Inoltre, nelle parole di D’Amico, è chiaro l’atteggiamento di superiorità: se volete essere accettati, dovete in modo assoluto. Non sono rari gli esempi di Amministrazioni, di tutte i colori politici, che impongono a Cittadini italiani norme assurde.
Come per esempio nel Comune di Vicenza. Il Sindaco ha redatto un regolamento per i Sinti italiani residenti che prevede la cacciata dell’intera famiglia se un componente commette un reato. Come per dire: se sei Sinto o Rom le Leggi che regolano la vita civile non valgono perché se non rispetti la legge in modo assoluto non puoi più essere ospitato.
Ma c’è anche chi si impegna di più come alcuni Consiglieri regionali della Lega Nord in Veneto che sostengono una proposta di legge per la tutela dei Sinti e dei Rom veneti. In questa proposta di legge, oltre alle solite sanzioni di cacciata, c’è una norma che prevede la sospensione del Servizio Sanitario Nazionale per chi infrange la legge. Come per dire: se io Sinto veneto parcheggio in divieto di sosta la mia auto, oltre alla sanzione comminata a qualsiasi Cittadino, avrò anche la sospensione dei servizi sanitari. Se questa è democrazia…

15 commenti:

Anonimo ha detto...

L'immagine qui a fianco è solo una parodia, o - come temo - un vero manifesto razzista?

Magar

Anonimo ha detto...

PARASSITI

Ale ha detto...

Quoto nella domanda del primo anonimo.
Riguardo a questa cosa, fa veramente accapponare la pelle. Soprattutto l'ultimo esempio lampante, è inaccettabile tutto ciò! E pensare che dalle mie parti sono tutti leghisti :(

xpisp ha detto...

Quindi Ale tu stai generalizzando e quindi discriminando ?

1° definizione di europeo, per europeo oggi cosa s'intende?, spesso per "semplicità" alcuni intendono solo l'europa occidentale..o comunque quelle nazioni che si riconoscono nell'europa unita..di cui solo da poco fa parte per esempio la Romania.
2° nella nostra società esistono una serie di regole per cui tutti contribuiscono affinchè ci siano servizi per tutti, fà specie notare che alcuni gruppi non partecipano alla contribuzione ma molto alla fruizione
3° dire che bisogna rispettare le regole ....non vedo dove sia la questione razista..un rom non cittadino italiano, se vuole restare in Italia DEVE rispettare le leggi dello stato italiano come chiunque altro, come qualunque "ospite" se delinque può essere rimpatriato...o si ritiene che i rom siano superiori a tutti gli altri cittadini?
Esistono inoltre delle precise regole secondo le quali la permanenza,oltre certi periodi, è vincolata a motivi di lavoro...quanti solo per questo dovrebbero già rientrare nelle loro nazioni?
4° in questo spazio + e + volte avete lamentato lo sgombero di terreni di proprietà usati per vivere nonostante fossero destinati ad altro(villazione della legge)...
Sono felice di poter osservare grazie alle vostre nozioni storiche che dopo 6-700 anni questo popolo deve la propria soppravivenza alla generosità della nazione dove stazionano..questo non lo dite mai?

Anonimo ha detto...

1) Xpisp, da poco o da tanto, ogni persona con passaporto rumeno è oggi tuo concittadino europeo.
2) I lavoratori rom e sinti pagano le tasse come tutti.
3) Le regole discriminatorie si applicano anche a cittadini della Repubblica Italiana, oltre che della UE. Vanno trattati come ospiti???
4) Se la mia famiglia abita in una casa popolare, e un componente commette un reato, lui finisce in galera, ma il resto della famiglia non rimane senza casa. Per i campi nomadi di Vicenza, invece, paga la famiglia per il singolo.

Magar

xpisp ha detto...

ciao Magar
1° un cittadino romeno che commette reato o che viene ritenuto "pericoloso" viene rispedito in patria, anzi ora si sta studiando l'idea di far loro trascorrere la pena detentiva in patria.
2° bisogna vedere, quelli che hanno lavori per cui non riescono a mantenere una famiglia e a pensare, dopo anni di vita a sbaffo, di pagarsi un mutuo o un affitto popolare...dubito paghino tasse.
Chi brucia gomme nei campi per svolgere lavori "tipici" non credo proprio paghi le tasse.
Se tutti hanno un lavoro regolare...vorrei capire come mai solo loro non riescono a comprarsi casa o farsi un affitto...e non capire le accuse di discriminazione sul lavoro, o l'una o l'altra non si può essere vittime in entrambi i casi!
4° se un extracomunitario con famiglia al seguito, viene espulso...dubito che i permessi di ricongiungimento familare abbiano un qualsiasi senso, se il cittadino non è extracomunitario...hai perfettamente ragione, e tale legge, se esiste e se viene applicata ha qualcosa che non va...come tante altre.

Anonimo ha detto...

Xpisp, quella di rimpatriare detenuti comunitari è una delle pessime idee di Maroni: a quando il "rimpatrio" per un delinquente siciliano che commetta reati in Piemonte (o viceversa)? Quella legge cerca di rialzare le frontiere, di ricreare forti strutture statali nazionali, in barba allo spirito europeista (a cui preferisce quello padano-celtico...).

Chi ha i soldi per pagare le tasse le paga, chi non ce li ha è esentato. La cosa vale anche per gli italiani etnici, eh...

Magar

xpisp ha detto...

Magar parli per slogan o sei semplicemente razista?
Quello di rispedire i delinquenti a casa loro sarebbe un'ottima soluzione, sai perchè i romeni vengono qui a delinquere?
Perchè sanno bene che da noi le pene non si scontano...ben diverso a casa loro dove, giustamente, chi sbaglia paga e mica ci vanno leggeri.

Sulla questione tasse....mi sembra che tu stia evadendo la questione.
Persone che vivono qui da 700 anni con ul lavoro regolare(come dici tu) non riescono a sostenere la spesa di un mutuo o di un affitto???
Strano, i marocchini, albanesi, tunisini, indiani, dominicani, ecc colleghi di lavoro di mia moglie non vivono qui da 700 anni, si sono dovuti pagare il biglietto(bene che vada) eppure lavorando regolarmente(pensa loro non li discriminano sul lavoro) hanno TUTTI una casa e qualcuno ha fatto persino il mutuo....roba da matti nè?
Pensa che un dipendente REGOLARE con moglie e figli a carico ...ha pure diversi benefici....spiegami come mai loro ci riescono.

PS
ci sono anche tanti italici gagè che sudando e lavorando si pagano un affitto o un mutuo senza aspettare la manna dal cielo o una casa popolare...

Anonimo ha detto...

"Razista"? Quale sarebbe il mio pregiudizio raziale????
Ah, forse ti riferisci allo spirito "padano-celtico"! Beh, non è colpa mia se il partito del suddetto Maroni si riempie la bocca di quelle fesserie...

Quello che non hai capito è che per me "casa loro" è già qui, in Europa. Come un Veneto è a "casa sua" in Campania. Razzista semmai sarà Maroni, che avverte ancora i rumeni come stranieri invece che come suoi concittadini.

Quanto alle tasse, ti annuncio che ci sono rom e sinti che lavorano regolarmente, pagano le tasse e possiedono la propria abitazione privata.

Magar

P.S. Visto che sei un fan del sistema penale rumeno, ti consiglio una lettura:
http://www.osservatoriobalcani.org/article/articleview/5459/1/48

francisco ha detto...

"Come per esempio nel Comune di Vicenza. Il Sindaco ha redatto un regolamento per i Sinti italiani residenti che prevede la cacciata dell’intera famiglia se un componente commette un reato"

redatto o approvato? In ogni modo è gravissimo. Le responsabilità per la legge sono sempre individuali. Pertanto credo che possa essere in contrasto con la legge.

franco

xpisp ha detto...

Il tuo pregiudizio è che qualsiasi cosa venga dalla lega è una cavolata razzista.
Quello che tu non hai capito è che casa loro è una definizione comoda da usare fintanto che ad occuparsene o a subire i disagi sono gli altri.
La società attuale è basata sul contributo di tutti...chi non contribuisce non per impossibilità...perchè deve sfruttare gli altri?
O credi che lo sfruttamento avviene solo quando un PADRONE fa lavorare persone sottopagandole?
Sulla tua affermazione dei rom...ne sono pienamente convinto che ce ne sono, e non sono pochi, per fortuna, però ce ne sono tanti che si nascondono dietro la presunta discriminazione(che colpisce solo la loro etnia..strano) per non lavorare e per aspettare la manna dal cielo.
Come ce ne sono tanti che lavorano, hanno uno stipendio ben superiore alla media dei tanti stupidi che s'impegnano a pagarsi una casa e continuano ad occupare spazi pubblici aspettando sempre che gli altri pensino ai suoi bisogni(vedi caso di milano dove veniva presentato con orgoglio un unico da oltre 70.000 euro..peccato che il signore in questione occupasse un parco pubblico e non ne consentisse l'accesso ai cittadini).

Sulla questione giustizia non comprendo perchè è giusto punire in Italia un Italiano che commette un reato all'estero(reato che non era previsto in quel paese,pedofilia) ma non è pensabile rimandare i delinquenti nelle loro patrie galere

Anonimo ha detto...

IO SONO UN CITTADINO DELLA PROVINCIA CHE E GIA STATO DERUBATO TROPPE VOLTE DA QUESTA GENTE.
PENSO CHE NESSUNO FA NIENTE FINCHE NON VIENE TOCCATO DI PERSONA DAI FATTI CHE QUESTA GENTE COMBINA...
NON PARLATE NEACHE PIU DI INTEGRAZIONE PERCHE SONO SOLO CAZZATE E NEANCHE LORO NE VOGLIONO SENTIR PARLARE...
SON SICURO CHE UN GIORNO TOCCHERA ANCHE A VOI...

Anonimo ha detto...

CHIUDIAMO TUTTI I CAMPI NOMADI E METTIAMO UN DIVIETO DI CAMPEGGIO SU TUTTA LA PROVINCIA DI VICENZA.
SE CAMPEGGIANO LA POLIZIA LI FA UNA MULTA DI 500 EURO E SE NON PAGANO GLI CONFISCHIAMO I VEICOLI..
VEDRAI CHE PENSERANNO DI ANDARSENE IN FRETTA..

Anonimo ha detto...

http://picasaweb.google.com/sfromhell69/LADRI/photo#map

GUERRA AI NEMICI DELLA MIA TERRA!!!!

sucardrom ha detto...

ciao Anonimo, i tuoi commenti saranno segnalati alla Polizia postale.