venerdì 16 giugno 2017

La storia di U Velto

U Velto è un blog che dal 2005 pubblica notizie afferenti alle persone appartenenti alla minoranza linguistica sinta e rom. La mission del blog è dare visibilità alle notizie e agli approfondimenti relativi alle questioni poste dalle Comunità sinte e rom e promuovere tutte le iniziative politiche, culturali e sociali che vedano protagoniste le persone appartenenti alla minoranza.

Questo blog nasce il 9 maggio 2005 da un'idea di Carlo Berini per sostenere la campagna elettorale di Yuri Del Bar che sarà eletto nel Consiglio comunale di Mantova. Nell'autunno 2005 il Consiglio direttivo dell'associazione Sucar Drom decide di utilizzare questo blog per per pubblicare notizie, approfondimenti e promuovere tutte le iniziative che vedano come protagonisti gli appartenenti alla minoranza linguistica sinta e rom. Il tutto viene strutturato con l'aiuto di Fabrizio Casavola curatore di Mahalla, scomparso nel maggio 2014.

Nel 2005 c'erano pochissime fonti sulle questioni che venivano poste dalle Comunità sinte e rom italiane e dalle Comunità di rom immigrati. Nel 2006 La Stampa inserisce questo spazio web tra i cento blog più influenti in Italia. Nel 2007 vengono formate diverse associazioni sinte e rom e nasce a Mantova il Comitato Rom Sinti Insieme. Nello stesso anno il blog viene spostato dalla piattaforma Tiscali all'attuale Blogger.

Nel 2008 viene formata la Federazione Rom e Sinti Insieme e il Consiglio direttivo dell'associazione Sucar Drom affida la gestione della pagina web all'Istituto di Cultura Sinta. Il blog Sucar Drom, Bella Strada, si trasforma in U Velto, Il Mondo. Nel 2009 nasce la pagina Facebook e il profilo Twitter, dove giornalmente vengono rilanciate le notizie pubblicate in Italia e in Europa.

Nel 2010 nasce U Velto Radio, Il Mondo Radio, la prima webradio al mondo che trasmette 24 ore su 24 solo musica sinta e rom (Licenza SIAE n. 3494/I/3336). Dal 2011 i post di U Velto possono essere letti anche nel blog della Gazzetta di Mantova.

Dal 2005 ad oggi circa tre milioni di persone hanno visitato questo blog dall'Italia, Stati Uniti d’America, Germania, Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Spagna, Romania, Belgio e da altri 66 Paesi tra cui la Turchia, il Brasile, il Canada, Israele, la Russia, l'Arabia Saudita, il Giappone, la Nigeria, il Sudafrica.

Nessun commento: